Vai al contenuto

Le eredità della guerra: la ZONA ROSSA di Verdun

Articolo di Annalisa Lo Monaco: “La Zona Rossa di Verdun: Off-Limits e Venefica ad un Secolo dalla Battaglia”, disponibile su Vanilla Magazine.

Sono trascorsi ormai più di cento anni dalla battaglia di Verdun, in Francia, precisamente 105 dal 1916, ma i suoi devastanti effetti perdurano ancor oggi. L’area che vide contrapposti gli eserciti di Germania e Francia è da allora definita Zone Rouge, la Zona Rossa di Verdun, formata inizialmente da 1200 chilometri quadrati di un territorio diventato troppo pericoloso per essere attraversato da essere umano.

Resta aggiornato sui temi dell’Obiezione di Coscienza e della Nonviolenza, seguici su Facebook.

Leggi altri articoli dalla nostra rassegna stampa.

Leggi anche le pubblicazioni che trovi nel nostro archivio storico.

la ZONA ROSSA di Verdun
AVOLON
Associazione Volontari & Obiettori Nonviolenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.