Eppure accade! Quando il servizio civile, prima ancora di iniziarlo, diventa occasione di lavoro!

Il Servizio civile è un ragazzo ostinato: nonostante i tagli, nonostante i maltrattamenti, riesce a dare buone notizie sia ai giovani sia a chi quotidianamente si impegna per farlo “andare avanti”.

Capita di partecipare ad una selezione per due posizioni di Servizio civile e di trovarsi… con un posto di lavoro!

Ma leggiamo la mail che Simone Marchese, Operatore Locale di Progetto della Cooperativa Sociale della Brianza ONLUS, ha indirizzato allo staff di Associazione Mosaico, a cui è associata per la gestione del Servizio civile:

Buonasera, con la presente intendo ringraziare Associazione Mosaico per la possibilità che “involontariamente” ci avete dato. Nell’ultimo mese ci sono pervenute 4 candidature di aspiranti volontari del Servizio civile per ricoprire le 2 postazioni del nostro progetto sugli asili nido. Purtroppo i numeri imponevano una scelta che, sulle prime, pareva difficile; il caso ha voluto che nello stesso periodo ci trovassimo impegnati in una selezione del personale per alcuni servizi da noi gestiti (nello specifico parliamo di assistenza scolastica) pertanto l’imposizione d’una scelta s’è trasformata in occasione: abbiamo assunto due dei candidati (che avevano competenze e formazione compatibile con il servizio) e selezionato gli altri (anch’essi aventi i requisiti da noi richiesti). Un grazie va quindi a Voi per la scelta, la puntualità e l’impegno.

Il progetto e le persone a cui mi riferisco sono nello specifico: Progetto NON SOLO FAVOLE – Consorzio Comunità Brianza – sede operativa Cooperativa Sociale della Brianza,  Meda (MB)
• Federica, assunta dalla ns Cooperativa
• Stefania, assunta dalla ns Cooperativa
• Eloise, selezionata per il Servizio civile
• Dario, selezionato per il  Servizio civile.

Cordiali saluti.

Simone Marchese
OLP
Coordinatore del Servizio di Assistenza Scolastica
Cooperativa Sociale della Brianza ONLUS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *