Vai al contenuto

Prove di Economia di guerra in Germania

Non è il caso di aspettare l’autunno: è già Economia di guerra in Germania. I tagli all’energia e i razionamenti sono cominciati, a partire dall’abbassamento delle luci dei lampioni per arrivare alla mancanza di acqua calda in alcune ore del giorno. Per non parlare delle bollette, anche qui salite alle stelle. Come ha detto al Financial Times Axel Gedaschko, capo della federazione delle imprese edili tedesche GdW, “”La situazione è più che drammatica. La pace sociale della Germania è in grave pericolo”. 

Per saperne di più clicca qui o sull’immagine qui sotto:

Economia di guerra in Germania

Resta aggiornato sui temi dell’Obiezione di Coscienza e della Nonviolenza, seguici su Facebook.

Leggi altri articoli dalla nostra rassegna stampa.

Leggi anche le pubblicazioni che trovi nel nostro archivio storico.

Economia di guerra in Germania
AVOLON
Associazione Volontari & Obiettori Nonviolenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.