Due interrogazioni sul destino del Servizio civile

La sospensione delle partenze dei volontari selezionati con il bando 2011 sta scatenando giustamente un putiferio politico. L’on. Franco Evangelisti, IDV, ha preannunciato la presentazione di una interrogazione sul tema (vai all’articolo) ma certamente l’on. Livia Turco (PD), che ha presentato una richiesta di chiarimenti al Ministro Riccardi lo scorso 23 gennaio, ha battuto tutti in velocità.

Qualche dubbio sull’accuratezza nella stesura e la conoscenza del tema però nasce spontaneo quando nel testo si legge il seguente svarione: «Del resto, se tali giovani (gli immigrati con permesso di soggiorno, ndr) non si sentissero parte integrante della comunità, non deciderebbero di dedicarle dieci mesi della loro vita».

Dieci mesi? Ma abbiamo letto bene? Ma onorevole Livia Turco, il Servizio civile — come lo conosciamo noi — di mesi ne dura dodici, non di certo dieci.

Vai al blog di Livia Turco per leggere il testo della dichiarazione e ai testo dell’interrogazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *