Vai al contenuto

Campagna “Addio alle armi”

Il Comitato Medico Scientifico dell’AVI, Associazione Vegetariani Italiani, rivolge un appello a tutti i medici affinché neghino il certificato di idoneità per il porto d’armi a tutti coloro che lo richiedano e che non ne abbiano stretto bisogno causa di particolari attività lavorative.

All’indomani dell’approvazione della legge sulla legittima difesa, che autorizza a sparare a terzi se colti in flagrante nella propria proprietà, questa ci sembra una campagna degna di nota.

Tutti sono chiamati a rispondere a quest’appello, dai movimenti pacifisti a quello cattolici, al Papa, al Presidente della Repubblica, ai Partiti e a tutti coloro che lottano contro il mercato delle armi e contro il loro utilizzo in una società definita civile come la nostra.

Chiunque volesse avere maggiori informazioni a proposito o aderire alla campagna, può visitare il seguente link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.