Vai al contenuto

Contribuzione pensionistica da parte del Fondo nazionale per il Servizio Civile

Pubblicato il Decreto Legge 29 novembre 2008, n. 185: “Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione ed impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale”. L’articolo 4 comma 2 abolisce l’obbligo della contribuzione pensionistica da parte del Fondo nazionale per il Servizio Civile a decorrere dal 1° gennaio 2009. 

I periodi di Servizio Civile Nazionale che verranno prestati dai volontari avviati in servizio a decorrere dal 1° gennaio 2009 sono riscattabili, in tutto o in parte, su domanda del volontario e su contribuzione individuale, da versare in un’unica soluzione o in 120 rate mensili senza l’applicazione degli interessi di rateizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.